SUMMER OPEN SEA KAYAK EXPEDITION...

Fin dalla prima volta che ci siamo avventurati sul Mar Egeo, abbiamo fantasticato di pagaiare per un lungo periodo tra le sue innumerevoli isole... senza avere l'assillo di dover finire nel tempo a disposizione quello che ci eravamo prefissati.
Ora questa aspettativa si è concretizzata: il viaggio inizia a fine giugno con un biglietto di sola andata...
Quando avremo finito le Isole Cicladi... torneremo a casa...
Tatiana e Mauro

Please use the translator on the left.
We're paddling most of the day and we don't have enough time to translate every single post...
We're confident you understand our position!


martedì 28 marzo 2017

La presentazione a Lavena Ponte Tresa...

La presentazione organizzata da Sullacqua è stata un vero successo.
Alla serata di Lavena Ponte Tresa sono arrivate oltre 100 persone e hanno gremito la sala per le oltre tre ore di presentazione: prima del nostro viaggio alle Cicladi è stata la volta di altre spedizioni ben più impegnative e coinvolgenti della nostra vacanza estiva. Perché al confronto si è trattato davvero di una lunga vacanza al mare: non abbiamo patito la fame nè la fatica nè il freddo nè...
Francesco Salvato ha introdotto dapprima il bellissimo filmato "Alone on the river" sulla discesa fluviale in Nepal che si è regalato per i suoi 50 anni e poi ha speso qualche minuto per presentare la sua ultima fatica letteraria, il suo primo libro di narrativa sulla sua storia canoistica "In kayak".

La locandina della serata "composita"
Massimo, Emanuele e Andrea in rappresentanza di Sullacqua sul palco per introdurre la serata 
Matteo Della Bordella, Francesco Salvato e Mauro Ferro sul palco...
Matteo Della Bordella presenta la sua (penultima) spedizione in Canada
Francesco Salvato ha in mano il suo ultimo libro "In kayak": da leggere!

Matteo Della Bordella ha intrattenuto la vasta platea prima e dopo l'intervallo con racconti mozzafiato su due spedizioni impegnative realizzate dai Ragni di Lecco, prima in Groenlandia e poi in Canada: per raggiungere le pareti da scalare hanno utilizzato dei kayak da mare, caricati fino all'inverosimile di attrezzatura da campeggio e di cime e moschettoni da scalata. Sbalorditiva la loro determinazione e creatività.
Quando è arrivato il nostro turno ci eravamo già molto emozionati per le avventure dei giganti che ci avevano preceduti: abbiamo raccontato della nostra "luna di miele" in kayak cercando di trasmettere una analoga passione per l'acqua, dolce, salata o ghiacciata che sia...
Ringraziamo di tutto cuore Sullacqua per avere organizzato una serata così variegata: le emozioni sono state tante e tanti gli amici incontrati e ritrovati. Grazie a tutti!

mercoledì 15 marzo 2017

Altre tre presentazioni all'orizzonte...

In programma ci sono altre tre presentazioni del viaggio:

In collaborazione con Sullacqua a Ponte Tresa, sabato 25 marzo 2017, ore 20.30, presso la sala polivalente Bennet.


In collaborazione con Opificio Zappa a Erba, giovedì 6 aprile 2017, ore 21.00.


In collaborazione con Ristorante Pizzeria Il Tucano a Peveragno, venerdì 7 aprile 2017, ore 21.00.


Speriamo di incontraci ad una delle tre presentazioni...

venerdì 10 marzo 2017

La presentazione a Casalmaggiore... con un preambolo bolognese...

Ieri, approfittando della serata di presentazione a Casalmaggiore, organizzata da Arcangelo "Gengis" Pirovano della FICT in collaborazione con il club Amici del Po ed il Centro di Medicina Sportiva Interflumina, abbiamo fatto una piccola deviazione... anzi, un allungo fino a Bologna.
Non potevamo farci scappare la visita alla mostra antologica di Hugo Pratt con il suo Corto Maltese, che ormai era arrivata agli sgoccioli ed aspettava solo noi per poter chiudere i battenti...

La Garisenda ed Asinelli, le due torri "pendenti" di Bologna ed i due tristi figuri a caccia di Corto Maltese...
... è ovvio che il confronto non regge...
Uno spettacolare tramonto sul Po, a Casalmaggiore
Le prime battute della presentazione
... uno scambio di voce...
Alla presentazione hanno assistito una ventina di persone...e che persone: Presidenti di Società sportive che annoverano diverse medaglie olimpiche tra i propri atleti, allenatori che li hanno plasmati ad arte, atleti ed appassionati di kayak sia fluviale che marino.
Questo pubblico un po' speciale ci ha attentamente seguito nel racconto e scrutato ogni singola immagine, ed ha fatto diverse domande specifiche su vari argomenti riguardanti la preparazione e la conduzione del viaggio, le traversate, la meteorologia, i venti e le correnti.
Questi specialisti del settore agonistico ci hanno fatto sentire parte di una grande famiglia, noi, che di specialistico abbiamo solo l'aspetto ludico dell'andare per mare, ci siamo sentiti a casa, e tutti insieme consapevoli che il divertimento è sempre un grande stimolo per progredire in tutte le discipline.
Grazie a tutti per questa serata speciale, e grazie soprattutto a Gengis per averla organizzata.

domenica 5 marzo 2017

La serata a Castelletto di Cuggiono, ospiti del CCM

Ieri sera siamo stati ospiti del Canoa Club Milano nella sua invidiabile sede ricavata in una grande villa circondata da un parco con laghetto alle porte di Castelletto di Cuggiono, a due passi dal Naviglio Grande.
Grazie all'organizzazione del Presidente Massimiliano Milani abbiamo presentato il nostro viaggio intorno alle Isole Cicladi nell'ampia ed accogliente sala ricavata nel sottotetto della villa.


Ci siamo ritrovati con un discreto manipolo di appassionati canoisti di fiume e di mare a parlare della lunga esperienza di campeggio nautico sulle 32 isole che abbiamo avuto la fortuna di visitare sia lungo costa che nell'interno: è stato molto interessante rispondere alle varie domande, sempre nuove e sempre diverse. E' stato bello soprattutto il momento conclusivo con bibite e chiacchiere :-)
Anche stavolta ci siamo dimenticati di scattare delle foto ricordo della serata: fortuna che almeno Max, da bravo padrone di casa, s'è ricordato di usare il cellulare nella penombra...

giovedì 16 febbraio 2017

Due nuove presentazioni del viaggio...

A breve faremo altre altre presentazioni del viaggio, una vicino a casa ed una un po' più distante...


In collaborazione con il Canoa Club Milano, presso la sede di Castelletto di Cuggiono (MI),
Via al Ponte 5, sabato 4 marzo alle ore 21,00.


In collaborazione con la Federazione Italiana Canoa Turistica, la polisportiva Amici del Po ed il Centro di Medicina dello Sport, presso il Centro di Medicina dello Sport Interflumina, Strada Baslenga, 26041 Casalmaggiore (CR), giovedì 9 marzo alle ore 20,30.

sabato 11 febbraio 2017

La mia nuova collezione di pesci!

Quando fuori nevica, la creatività aumenta!
Il lungo inverno casalingo ci ha indotto spesso a tornare con la mente alla nostra ultima estate marinara: ci siamo più volte ritrovati a spulciare tra le foto scattate in questo o quell'angolino di paradiso oppure a ripescare dal fondo della memoria nuove storielle da raccontare agli amici.
Ci sono anche stati dei lunghi momenti in cui mi sono dedicata con incerta manualità a rimettere insieme i pezzi per me più significativi del lungo viaggio alle Isole Cicladi.
Durante il nostro peregrinare ho avuto la fortuna di trovare, sia in mare che a terra, una variegata serie di pesciolini accattivanti, dai rapala spiaggiati ai pennelli abbandonati, dalle formine colorate ai legnetti modellati, e persino un pezzetto di plastica bruciacchiata.




E' nata così spontanea l'idea di creare una nuova piccola collezione: i pescetti cicladici!
Sull'isola di Serifos avevamo passato un intero pomeriggio a realizzare pesciolini con del fil di ferro rinvenuto sotto un ombroso alberello di tamerice: l'avevo chiamata la "pescicoltura"...
Su una delle ultime isole del giro, poi, ho trovato anche una tavola di legno ben levigata dal mare che sembrava ideale per raccogliere insieme tutti i pesciolini trovati durante il viaggio.
Mauro mi ha aiutata a fare quattro fori col trapano e ha assistito un po' perplesso alla varie fasi di lavorazione della mia nuova collezione: ho modellato, colorato, incollato e alla fine abbiamo scelto insieme un posticino in casa dove appendere la collezione.
Non credo, però, di essere riuscita nell'intento di convincerlo della mia teoria segreta: la bellezza è in ogni cosa, basta saperla riconoscere. A volte, serve solo un pizzico di immaginazione :-)

domenica 5 febbraio 2017

La presentazione a Jersey... in inglese!

Lo scorso sabato 28 gennaio siamo andati a presentare il nostro viaggio alle Isole Cicladi al Circolo Velico di St.Helier, la bella cittadina di mare capoluogo dell'isola di Jersey, la maggiore delle isole inglesi del Canale della Manica.
Siamo stati invitati da Derek Hairon, il direttore della locale scuola di kayak da mare Jersey Kayak Adventures, e per la prima volta abbiamo non solo parlato davanti ad un pubblico pagante (l'ingresso di 8 sterline è un classico delle presentazioni nel Regno Unito) ma anche parlato in inglese.

L'impressionante bassa marea nel porto turistico di St.Helier nell'isola di Jersey - UK

L'esperienza è stata molto emozionante: eravamo un po' preoccupati di non riuscire a padroneggiare l'inglese tanto da coinvolgere la platea, ma ben presto i circa 30 astanti hanno reso l'ambiente accogliente e rilassato, come spesso accade con un pubblico di appassionati kayaker. In molti hanno mostrato di apprezzare le immagini che scorrevano sullo schermo e spesso si sono uniti in contagiose risate durante i racconti delle nostre piccole disavventure.
E' stata una serata talmente elettrizzante che ci siamo dimenticati di scattare anche una solo foto ricordo: l'unica testimonianza della serata è l'immagine del porto in secca scattata da Mauro quando nel pomeriggio è passato al circolo per controllare che tutto funzionasse a dovere...